Archive for 12 ottobre 2016

Le città metropolitane un anno dopo, analisi e resoconto di Daniela Domenici (prossimamente il commento di Aspettare stanca) )

12 ottobre 2016

12 ottobre 2016

Mi è stato chiesto, e ho accolto la richiesta con piacere, di analizzare la composizione dei consigli delle città metropolitane un anno dopo con attenzione al gender gap. Ecco i dati che ho desunto.

Iniziamo dicendo che le città metropolitane sono 14, quali siano e le loro caratteristiche lo potete leggere al link seguente

http://www.comuniverso.it/index.cfm?Citta_metropolitane&menu=560

Inizierei dalla città metropolitana di Torino che ha eletto il proprio consiglio l’altro ieri e che è composto da 6 consigliere su 18.

Quella di Bologna lo ha eletto lo scorso 9 ottobre e anche qui troviamo 6 consigliere su 18.

Nella città metropolitana di Genova ci sono 4 consigliere su 18.

Reggio Calabria detiene, purtroppo, il record negativo tra le 14: i consiglieri sono stati eletti lo scorso 8 agosto e c’è 1 sola consigliera su 18, la vice sindaca di Caulonia Caterina Belcastro.

Nella città metropolitana di Bari ci sono solo 2 consigliere su 18.

Nella città metropolitana di Venezia ci sono 3 consigliere su 18.

Il consiglio della città metropolitana di Firenze ha 5 consigliere su 18.

Il consiglio della città metropolitana di Milano detiene, invece, il record positivo: è stato rieletto lo scorso 9 ottobre e ci sono 8 consigliere su 24.

Nel consiglio della città metropolitana di Roma ci sono 6 consigliere su 24.

Nella città metropolitana di Napoli ci sono 4 consigliere su 24. (more…)

Compleanno di Aspettare stanca all’Inviolatella Borghese nel Parco di Veio

12 ottobre 2016

Nel pomeriggio di domenica 9 ottobre 2016 abbiamo festeggiato il decimo compleanno di Aspettare stanca, associazione di promozione sociale nata nel XV Municipio.

Intorno alla torta con le dieci candeline alcune delle socie fondatrici, come  Rosanna Oliva e Grazia Salvatore, il socio fondatore Roberto Fasciani, l’attuale Segretaria-tesoriera Rita Bufalini e tante altre persone.

Un’iniziativa che è stata l’occasione per parlare delle conquiste delle donne. Tanti gli anni e altrettanti gli obbiettivi raggiunti da quel lontano 1946, quando ventuno donne su cinquecentocinquantasei (poco meno del 4%) riuscirono a far inserire nella nuova Costituzione il principio dell’eguaglianza tra i sessi. Dei diritti delle donne, si è parlato anche in riferimento ai temi trattati nei due libri da poco realizzati da Rosanna Oliva, Cinquant’anni non sono bastati – Le carriere delle donne a partire dalla sentenza n. 33/ 1960 della Corte costituzionale e Cara Irene, ti scrivo, ma anche per richiamare ancora una volta l’attenzione degli abitanti e delle istituzioni  sull’antica Tenuta agricola dell’Inviolatella Borghese: un tratto di campagna romana di oltre 300 ettari, per due terzi di proprietà pubblica, rimasto quasi intatto tra i nostri quartieri, grazie al costante impegno di comitati, associazioni e singole persone.

Dopo la passeggiata lungo il sentiero che conduce all’altopiano, guidata da Duccio Pedercini,  Rosanna Oliva e Mario Attorre (more…)