Archive for 6 settembre 2016

CUSTODI DELLA TERRA La salute delle donne è il futuro del Pianeta

6 settembre 2016

Scarica il pdf appello-donne-e-ambiente-def-003

Per aderire inviare una mail a: donneambientesalute@gmail.com

CUSTODI DELLA TERRA
La salute delle donne è il futuro del Pianeta
IL CONTESTO
A fronte del crescente allarme della Comunità Scientifica e della stessa OMS circa i gravissimi rischi per la salute umana da inquinamento ambientale e delle specifiche ricadute di genere ad esso connesse siamo costrette a registrare da parte del nostro Paese un enorme ritardo, non solo in termini di azioni coerenti ma prima di tutto sul piano culturale. L’Italia ha infatti subìto non solo pesanti procedure d’infrazione connesse al rispetto di normative ambientali, ma ha anche più volte attirato l’attenzione e le critiche delle istituzioni internazionali sul tema dell’uguaglianza di genere, con ripetuti richiami al rispetto degli obblighi internazionali assunti, alla promozione di una sostanziale parità di genere e al pieno godimento dei diritti fondamentali da parte delle donne.
In questo contesto la dimensione di genere delle questioni ambientali e l’impatto asimmetrico delle problematiche ambientali sulla componente femminile della popolazione sono tematiche su cui da anni è avviata una riflessione che ha bisogno di divenire centrale nell’agenda politica, tanto in termini di ricadute socio-sanitarie specifiche quanto all’apporto femminile alla costruzione di movimenti di resistenza e all’elaborazione di proposte di gestione sostenibile di territori e risorse.
Esempi di gravi emergenze ambientali sul territorio italiano, con ricadute sulla salute della popolazione, possono essere riscontrati a partire dalle 57 (poi ridotte a 39) aree vaste contaminate riconosciute come S.I.N. (Siti di Interesse Nazionale per le bonifiche) a partire dal 1992 dal Ministero dell’Ambiente.
All’interno di tali zone le analisi epidemiologiche condotte, tra cui il Rapporto S.E.N.T.I.E.R.I. (Studio Epidemiologico Nazionale dei Territori e degli Insediamenti Esposti a Rischio da Inquinamento) realizzato dall’Istituto Superiore di Sanità, hanno mostrato risultati preoccupanti per il maggior tasso di mortalità precoce e di incidenza tumorale riconducibili all’esposizione a inquinanti. (more…)

Ricominciamo! Perchè magari è continuando a camminare che si scorge la meta…

6 settembre 2016

Tavole Romane Blog

IMG_3683 (2)

E’ passata effettivamente qualche stagione da quando abbiamo messo, letteralmente, un punto su queste pagine.
E sebbene restino ancora in piedi, vivi e vegeti, tanti dei dubbi che avevano partorito lo stop (chi volesse per curiosità può ripassarli qui!), prevale ad oggi – ancora – la voglia di ricominciare ad alimentare questo spazio.

Perchè? Facile, e ad un tratto seppur tra mille questioni irrisolte, è stato chiaro:

  1. troppo forte la voglia di ristabilire un contatto con voi lettori. E non solo sui social su cui effettivamente non abbiamo mai smesso di parlare. Queste pagine hanno un “nonsoche” di intimo, di ragionato e ri-ragionato che altrove non riusciamo a ricreare
  2. troppo strabordante il desiderio di continuare a coltivare l’anima da cui Tavole è partita. Il racconto e la condivisione di bloggose esperienze appunto. Perchè poi magari è continuando a percorrere una certa strada che si capisce meglio in che direzione investire, piuttosto…

View original post 248 altre parole