Nasce alla Camera Intergruppo su questioni di genere, composto da 80 deputate di tutti i gruppi

by

28/10/2015

Per la prima volta è stato istituito alla Camera l’Inter gruppo parlamentare per le donne, i diritti e le pari opportunità, su iniziativa della Presidente Boldrini e delle deputate dell’Ufficio di Presidenza. L’obiettivo è porre le questioni di genere al centro del dibattito politico-legislativo, sulla scia delle diverse esperienze internazionali già esistenti in Europa e negli Stati Uniti.
Composto da 80 deputate, espressione di tutti i gruppi che siedono a Montecitorio, l’intergruppo si è dato oggi anche un comitato direttivo con funzioni di coordinamento e impulso dei lavori, del quale fanno parte una deputata per ciascun gruppo, oltre alle deputate dell’Ufficio di Presidenza.
L’Intergruppo, che è presieduto dalla Presidente della Camera, si prefigge di diventare una sede di confronto bipartisan su iniziative legislative già all’esame del Parlamento e di proporne di nuove, ma anche di promuovere i temi che riguardano la vita delle donne attraverso incontri, dibattiti ed eventi culturali.
“La costituzione dell’intergruppo – ha commentato la Presidente Boldrini – è un altro passo in avanti in una legislatura che vede la maggiore presenza di deputate nella storia della Repubblica. Spetta a noi, donne nelle istituzioni, dare rappresentanza, voce e diritti ai milioni di donne che in famiglia, sul lavoro e nella società, danno al nostro Paese un contributo fondamentale, non sempre riconosciuto come tale”.
L’Intergruppo di Montecitorio colma una distanza con quei parlamenti di altri paesi europei che già da anni hanno costituito organismi analoghi: gli All-Party Parliamentary groups (APPG) per le Donne in Parlamento, nel Regno Unito; la delegazione parlamentare per i diritti delle donne e le pari opportunità (délégation aux droits des femmes) in Francia; la Commissione per l’uguaglianza (Comisión de Igualdad) in Spagna. Anche nelle istituzioni europee troviamo esperienze che vanno nella stessa direzione, come il Women Caucus dell’Unione europea, una rete tra le tutte donne che appartengono alle istituzioni europee: Parlamento, Commissione, Consiglio e personale delle rappresentanze nazionali a Bruxelles. Mentre negli Stati Uniti opera già dagli anni 70 lo storico National Women Political Caucus.
http://www.camera.it/leg17/1132?shadow_primapagina=5033

Annunci

Tag: , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: